Aoshima, l’isola dei gatti


Nel sud del Giappone esiste un’isola di nome Aoshima, abitata da 18 persone e da più di un centinaio di gatti.

Inizialmente gli animali furono introdotti per fronteggiare il problema dei topi presenti sull’isola, ma oggi il loro numero prevale su quello degli abitanti, vecchi pescatori che decisero di rimanere a vivere in quel luogo oggi poco abitato.

La notizia di questa inusuale colonia di gatti si è presto diffusa e oggi l’isola è meta di molti turisti curiosi di vedere come vivono gli animali, ma i residenti non sembrano felici di queste intrusioni esterne e sembra preferiscano la compagnia dei felini.


A fronteggiare il sovraffollamento a quanto pare è stata lanciata una campagna di sterilizzazione, proprio per evitare che il loro numero aumenti in modo esponenziale.

Se siete amanti dei gatti sapete dove potreste trascorrere le vostre prossime vacanze.

(Foto Thomas Peter)

Annunci

Spiagge per cani in Sardegna

image

La Sardegna non è mai stata una regione favorevole alle spiagge per cani, così come agli alberghi e ristoranti che li ospitino o ai mezzi di trasporto per raggiungere questa stupenda regione italiana in compagnia dei nostri amici a quattro zampe.

Per fortuna con gli anni le cose stanno pian piano cambiando e se oggi traghetti/aerei e esercizi turistici accolgono senza problemi gli animali, non si può dire la stessa cosa per le spiagge le quali ci sono, ma troppo spesso risultano essere inadeguate per trascorrere delle serene e meritate vacanze con i nostri cani.

Di lavoro ce n’è ancora da fare per migliorare le cose, anche perchè se consideriamo il fatto che stiamo parlando di un isola con 900 km di spiagge,  le 34 dog beach risultano essere un pò pochine, soprattutto se pensiamo che solo 5 risultano essere al top.

Per sapere quali sono queste spiagge cliccare qui www.sardegnainblog.it

Spiagge per bambini 2016

image

Mare pulito e acqua bassa sono le prime caratteristiche alle quali pensano le famiglie che programmano una vacanza al mare con i bimbi..a seguire sabbia per fare castelli, giochi per bambini, bagnini, bar non troppo lontani, ecc.

La Classifica delle Bandiere Verdi 2016 forse ci può aiutare a trovare la spiaggia perfetta per noi!

Eccola qui www.bimboinviaggio.com